NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete senza preventiva richiesta.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

sabato 31 marzo 2012

Striscia la notizia e il cakedesign.

Giovedì sera, come ogni sera, ho visto Striscia la notizia. E sono rimasta esterefatta dal servizio sul cake design.
A parte l'orrore di torta che hanno fatto vedere all'inizio del servizio, forse più che esterefatta sono rimasta veramente addolorata dal contenuto di questo servizio.
Ora io non vendo torte, le decoro e basta per servizi su giornali e riviste con cui collaboro e faccio corsi di cake design, quindi lavoro praticamente solo su dummie (torte in polistirolo). E le poche torte vere che faccio non le mangio ( non mangio dolci ) ma i miei figli le divorano
Ma sentire tante cattiverie su cake design! Non riesco a capire.
Sono andati con una telecamera nascosta in un negozio dove hanno comperato dei prodotti senza data di scadenza. E qui hanno fatto il servizio provocando un assurdo allarme: attenzione il cake design è pericoloso per la salute, non ci sono controlli!
Ma stiamo scherzando??? Io non ho un solo prodotto in casa senza la data di scadenza, TUTTI i prodotti dalla Decora alla Torte.it a Squires Kitchen hanno una etichetta a norma di legge.
E queste aziende non vendono certamente prodotti che danneggiano la salute.
E anche sulle mie fatture di acquisto appare sia il lotto che la data di scadenza, non solo sui prodotti.
E che dire del pezzo del servizio sui coloranti che farebbero male ai bambini?
Alcuni coloranti in conformità al regolamento comunitario del 20 luglio 2010 inerente gli additivi alimentari, sono posti in commercio con “può influire negativamente sull’attività e l’attenzione dei bambini.
A parte che i bambini sarebbe meglio non mangiassero tanti dolci, questi coloranti sono gli stessi che si usano in pasticceria normalmente per colorare la panna o il marzapane. e di colorante se ne usa una punta di stuzzicadente, una quantità ridicola.
Ripeto io non vendo torte ma tante amiche hanno fatto e stanno facendo grandi sacrifici per aprire un laboratorio e questo genere di servizi che non hanno nessuna informazione esatta ma generano false credenze (il cake design è pericoloso!!!) rischiano di mandare in crisi uno dei pochi settori in cui c'è una minima possibilità di lavoro, specialmente per le donne.
Ma cosa c'è dietro questo servizio? Mi piacerebbe saperlo, tutte le aziende europee sono a norma, perche' sono andati da un negoziante che evidentemente acquista prodotti da un canale non ufficiale e ha quindi prodotti non in regola, ma per colpa sua?
C'è appena stata una morte per colpa di una medicina acquistata su internet, si dice adesso he curarsi è forse mortale?
Se un negoziante vende prodotti per il cake design non a norma il cake design è pericoloso forse?
Scusate lo sfogo, una cosa è certa, la mia fiducia in Striscia è terminata.

10 commenti:

  1. Sono daccordo con te Assolutamente!!!!! Già mi avevano dato fastidio quando hanno parlato a sproposito sulla cucina molecolare, adesso hanno proprio esagerato...........

    RispondiElimina
  2. non lo vedo mai perché non mi piace come programma, a cominciare dalle..veline, non per le ragazze , sicuramente brave e preparate, ma per e il messaggio che mandano a i giovani apparire solo apparire , immagini di donne belle e ....vuote solo da mostrare ; i servizi , a volte magari utili ed interessanti , a quanto mi dicono , ma secondo me solo ed esclusivamente finalizzati a fare scalpore e quindi ascolti, mi sa di programma ipocrita, forse sbaglio , ma è quello che sento e quindi non lo guardo. hai fatto ben a sfogarti , io manderei una bella lettera , informati , ti abbraccio e ti auguro una serena Pasqua , lontano da striscia,
    ciao Reby

    RispondiElimina
  3. Ciao, anch'io sono d'accordissimo con voi!! Non si può essere così imprecisi e penalizzare tutto il settore così!! Tra l'altro sono stati proprio scorretti ed esagerati ...e le persone che non sono esperte penseranno di mangiare veleno! Però, ahimé, mi è capitato di acquistare dei prodotti della nota casa americana su un sito straconosciuto e in effetti non riportano la data di scadenza oltre a non avere la traduzione dell'etichetta con gli ingredienti....

    RispondiElimina
  4. io non guardo quasi mai striscia e quindi hai fatto bene ad evidenziare la falsità di questo servizio!! non capisco proprio cosa ci guadagnino a buttare fango sul cake design! :-(

    RispondiElimina
  5. Anche io condivido pienamente quanto avete detto. Striscia la notizia non mi piace e non l'ho mai seguita. Trovo simpatico solo il servizio sui "nuovi mostri", che guardo non più di una volta al mese. Per quanto riguarda il discorso sulla pericolosità dei coloranti io aggiungerei anche che spesso la pdz non viene proprio mangiata. Tutte le volte che realizzo delle torte, io non le vendo e le preparo solo per festeggiare eventi in famiglia, la pdz viene puntualmente messa da parte da tutti perchè ritenuta troppo dolce. Quindi, puntualmente a fine torta mi ritrovo a buttare pdz di copertura e decorazioni. Per chi, dunque, sarebbe pericoloso assumere questi coloranti se in realtà non vengono neanche mangiati? E' vero che alcuni prodotti che ho acquistato direttamente negli U.S.A. non avevano data di produzione e di scadenza, ma tutti i prodotti che ho acquistato in Italia e in Europa sì. E anche acquistando dagli U.S.A., se tali dati mancano, il prodotto è comunque a norma e c'è da stare tranquilli.
    Evidentemente quelli di Striscia hanno sentito il bisogno di cavalcare l'onda, visto che il settore del cake design negli ultimi tempi sta assumendo un certo rilievo nel mercato italiano.
    Comunque, il tuo blog mi piace davvero tanto e mi unisco volentieri ai tuoi lettori fissi, se ti va di passare a trovarmi qualche volta mi farebbe davvero molto piacere. Baci!

    RispondiElimina
  6. ahhh..sono andati a parare anche su questo ora?!?!?!
    ridicoli..

    prima hanno rotto con la cucina molecolare ..ora con questo??

    fanno solo terrore mediatico senza diritto di appello e senza informaizoni.

    Una cosa orrenda. Nulla di più, nulla di meno!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Mariacristina, passa da me c'è un pensierino per te :-)

    RispondiElimina
  8. Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina
  9. Ciao , volevo chiederti se per realizzare soggetti 3D con questo caldo si può aggiungere alla pasta model saracino qualcosa per farla indurire e per lavorarla meglio? Il cmc andrebbe bene? Se si quanto? Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, la Model non deve essere aggiunta di cmc, col caldo comunque non si riesce a lavorare, scusa il ritardo nella risposta!!!

      Elimina

Se lasciate un commento mi fa piacere, ma NON VERRANNO PUBBLICATI I COMMENTI SENZA NOME. E saranno cancellati i commenti che altro non sono che pubblicità commerciali
Thank you very much for sharing your thoughts with me!