NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete senza preventiva richiesta.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

martedì 22 giugno 2010

Come si fa ... crema di fave all'emmenthal nel pane croccante

L'altro giorno al supermercato mi hanno "rifilato" un opuscolo che si è rivelato poi un prezioso libretto di ricette. Ho provato questa e devo dire che il risultato è stato più che buono. Premetto che non avevo mai mangiato nè cucinato fave, e anche questa è stata una sorpresa positiva! Metto la ricetta originale, tra parentesi le mie modifiche.


Ingredienti per 4 persone:
4 fette di pane altamura (io ho usato pane da toast quello gigante americano)
200 grammi di fave
80 grammi di emmental (o altro formaggio)
2 filetti di acciuga
mezzo spicchio di aglio (io non l'ho messo)
peperoncino
olio evo
sale

Procedimento:
Sbollentate le fave per pochi minuti, sbucciatele (e qui ho scoperto che le fave vanno sbucciate!) e frullatele con 2 cucchiai di olio fino ad ottenere una purea (io le ho schiacciate con una forchetta).





Tritate il prezzemolo con l'aglio e i filetti di acciuga, mescolateli con la purea di fave e il peperoncino, poco sale.
Intanto accendete il forno a 180 gradi. Prendete il pane e passateci sopra senza premere troppo con il mattarello per appiattirlo. Spennellate di olio 4 stampini, foderateli con il pane facendo sovrapporre i bordi, spennellate di olio il pane, infornate per circa 15 minuti.
















Togliete il pane dagli stampi, metteteci la crema di fave e sopra il formaggio tagliato a cubetti.

















Visto che erano veramente buoni, ho poi provato a mettere nel pane prosciutto e formaggio, passati un attimo al miscroonde, deliziosi:)


15 commenti:

  1. Ma che bontà!!!! Devo provare assolutamente, grazie!

    RispondiElimina
  2. Gnammy che cosa sfiziosa!!!!Adoro l'hemmenthal e magari riuscirò anche a farlo gustare al mio ragazzo che dice che lo trova poco saporito!
    =)

    RispondiElimina
  3. ma che bello quel cestinoooo... bravissima!!!!

    RispondiElimina
  4. molto divertente questo cestino ripieno.. e molto goloso il ripieno!!!!

    RispondiElimina
  5. Davvero simpatiche queste coppettine di pane!
    Si si ed anche squisite!
    Baci cara

    p.s anche a me piacciono i capelli sparati ^___^

    RispondiElimina
  6. @Piccolalory: prova, ne vale veramente la pena!
    @Meggy: anche io non sono una patita dell'emmenthal ma qui ci sta proprio bene, ciao!
    òBetty: ciao carissima, e grazie:)

    RispondiElimina
  7. @Fabiana: sul cestino ero molto scettica, ma è venuto bene! E si può usare per qualunque ripieno, buone vacanze!
    @Pagnottella: coppette di pane particolari, e anche veloci. Un abbraccio:)

    RispondiElimina
  8. Ma che bel cestinetto che hai preparato!!! bravissima è molto carino, oltre che buonissimo!!!! bacioni

    RispondiElimina
  9. .... CHE FAMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    RispondiElimina
  10. Un'idea sfiziosissima! E poi è anche molto versatile!
    Complimenti ;)

    RispondiElimina
  11. @Luciana: grazie:):):)
    @Tenda: se vieni a Milano ti aspetto!
    @Danea:E' un'idea comodissima, nel pane ci puoi metter dentro proprio di tutto:)

    RispondiElimina
  12. ne addenterei volentieri uno...o forse anche due.....bellissima idea anche scenografica oltre che appetitosa, brava!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  13. ciao Cris!!! sono paola frug. accidenti come si è arricchito il sito, bellissimo son tutte tue provate da te le ricette?
    sei bravissima
    come faccio a registrarmi?

    RispondiElimina
  14. @Paola: ciao bellissima! E certo che le ho provate tutte le ricette, faccio e fotografo, e mi diverto anche! I figli si lamentano un po' che ingrassano per i troppi dolci ... Non è necessario che ti registri, posta i commenti come anonimo e poi firma il commento. A meno che tu non abbia già un account google (per es. posta elettronica) e allora puoi usare quello.

    RispondiElimina
  15. vorrei provarne qualcuna ma non so da che parte iniziare... ora do una bella sbirciata
    paola frug

    RispondiElimina

Se lasciate un commento mi fa piacere, ma NON VERRANNO PUBBLICATI I COMMENTI SENZA NOME. E saranno cancellati i commenti che altro non sono che pubblicità commerciali
Thank you very much for sharing your thoughts with me!