NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete senza preventiva richiesta.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

lunedì 24 gennaio 2011

Come si fa ... polpette alla verza e polenta.



Questa ricetta è per partecipare alla sfida di gennaio MTC.
Per chi non lo sapesse MTC sta perMenù Turistico Sfida, per saperne di più potete vedere qui.

INVOLTINI COMPLETAMENTE DESTRUTTURATI CON POLENTA.




L'ingrediente obbligatorio è la verza sbollentata, invece che involtini, tenendo presente le istruzioni, ho fatto polpettine, ossia involtini destrutturati:)

Ingredienti:

500 grammi di polpa macinata di vitello
mezza cipolla
una verza
olio evo
sale e pepe
pangrattato
1 tuorlo
sugo di pomodoro
polenta

Procedimento:

Ho sbollentato la verza in acqua bollente per circa 5 minuti.
In una padella antiaderente ho soffritto la cipolla e 2 foglie di verza tagliate.
Ho preparato le polpette col macinato, il pangrattato, il tuorlo, sale e pepe.
Ho aggiunto la cipolla e la verza all'impasto e preparato le polpette.



Cotto le polpette per circa due ore con l'aggiunta di sugo di pomodoro.
Preparato la polenta.





Servito il tutto, polenta, foglia di verza sbollentata con sopra tre polpette pseudo avvolte nella verza.
E' piaciuto incredibilmente a tutti. (in casa mia di solito c'è a turno uno a cui non va bene quello che si prepara).

E mi stavo dimenticando, partecipo al blog candy di Francesca Nel cuore dei Sapori, Partecipate numerosi mi raccomando!!!

25 commenti:

  1. ottima questa ricetta, va bene proprio la polenta con questo freddo!! baci e buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  2. Bellissima l'idea della destrutturazione, è uscito fuori un bel piattino chic!! bacioni :)

    RispondiElimina
  3. Condivido il commento di Luciana: un piatto chic, che oltretutto è piaciuto a tutti quanti. Cosa volere di più?
    Grazie per partecipare alla sfida, ciao
    alessandra

    RispondiElimina
  4. Io so già che questa volta il piatto dell'mt challenge me lo mangerò io... forse mia figlia potrebbe provare, visto che si mangia l'insalatina di verza. Ma marito e figlio non ne vogliono sapere, la verza non piace. Tenterò! Un abbraccio e buona settimana!
    PS in effetti se destrutturo magari posso proporre il piatto a tutta la famiglia....

    RispondiElimina
  5. Buongiorno tesoro, bell’idea questi involtini!
    Sono colorati e saporiti, devono essere mooolto golosi!
    Un abbinamento di sapori rustico e gradevole, bravissima!
    baci

    RispondiElimina
  6. un modo molto originale per presentarli.. un bacio

    RispondiElimina
  7. ...mai accostati questi cibi...ma sembra ottimo!!! baci Nahomi

    RispondiElimina
  8. Mhh,che profumino si sente nel tuo sito :) Brava per la ricetta e grazie per esserti iscritta al mio candy,mi fa molto piacere :)

    RispondiElimina
  9. Evvai con la destrutturazione!!! :-P
    La polenta è un accompagnamento eccellente per questo piatto gustoso, complimenti!

    RispondiElimina
  10. Che bello il tuo piatto destrutturato. Molto elegante. Poi hai utilizzato tutti ingredienti che mi piacciono molto.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  11. Buongiorno bella l'idea di scombinare l'involtino bacioni ciao

    RispondiElimina
  12. Interessante questa ricetta, bravissima ciao Gianni

    RispondiElimina
  13. Che bella ricetta ^_^
    Hai avuto un'idea ignegnosa ^_^

    RispondiElimina
  14. Mai cucinato nulla con la verza... :-(
    Che dici provo?

    RispondiElimina
  15. ottimo se poi hai messo d'accordo tutti è una grande impresa! Se vuoi nelle focaccie puoi mettere 100ml di olio al posto dello strutto. Bacioni

    RispondiElimina
  16. Gli ingredienti di questo piatto ci piacciono tutti, quindi lo faremo sicuramente!
    A presto!

    RispondiElimina
  17. Destrutturato, mi ha fatto sorridere il termine, dato che ne è venuto fuori un piatto incredibilmente buono ed elegante. Buona serata e complimenti, come sempre :)

    RispondiElimina
  18. Quanto mi piace la parola COMPLETAMENTE...... finalmente qualcuno convinto di quello che fa!!!
    Parola decisa...piatto deciso!!!

    Un saluto, Fabi

    RispondiElimina
  19. anche tu ti sei fatta tentare!ottima presentazione e ottimo il gusto!

    RispondiElimina
  20. @Nanussa:oggi poi fa particolarmente freddo.
    @Luciana: nessuno mi avrebbe mangiato nulla avvolto nella verza , le polpette sono state un compromesso.
    @Alessandra: grazie a te, bello partecipare a questa sfida.
    òLucia: anche qui tanta diffidenza, ma poi è sparito tutto.

    RispondiElimina
  21. @Meggy e Fabiana: era l'unico modo per farli mangiare.
    @Franci: meno male che sei passata, mi ero dimentica il banner, scusa:)
    @Nahomi: non ti resta che provare!
    @Mapi: con questo freddo la polenta è l'ideale.

    RispondiElimina
  22. degli involtini molto straordinari e buoni...comploimenti..
    baci ad lia

    RispondiElimina
  23. ..destrutturati...??? mi hai molto incuriosito con questo termine, che forza! bel piatto,un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  24. Ho provato il tuo favoloso pollo arrosto e ti ho "nominata", vienimi a trovare!
    Magari la prossima volta proverò la polenta!!!!!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  25. Ottima ricetta con ingredienti in stagionalità perfetta!
    Baci

    RispondiElimina

Se lasciate un commento mi fa piacere, ma NON VERRANNO PUBBLICATI I COMMENTI SENZA NOME. E saranno cancellati i commenti che altro non sono che pubblicità commerciali
Thank you very much for sharing your thoughts with me!