NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete senza preventiva richiesta.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

sabato 4 giugno 2011

Come si fa ... la MUDCAKE.

Altra base ottima per le torte da decorare con la pasta di zucchero, e in ogni caso buonissima da mangiare anche senza decorarla! Questa è la ricetta della mitica Toni Branchisano delle Torte di Toni

Ingredienti per una tortiera da 24 cm.:


150 grammi di cioccolato fondente
400 grammi di zucchero
250 ml. di latte
250 grammi di burro
200 grammi di farina
1 bustina di lievito
100 grammi di cacao amaro
2 uova intere

Procedimento:



Sciogli in un pentolino burro, cioccolato zucchero e latte, meglio a bagnomaria perchè NON deve bollire.






Fai raffreddare il composto.





Imburra una teglia e accendi il forno a 160 gradi.


Metti il composto raffreddato in una ciotola o nella planetaria.

Aggiungi farina cacao lievito e le uova una alla volta.






Mescola bene il tutto.







Versa nella tortiera il composto e metti in forno a 160 gtadi per almeno un'ora, fai la prova stecchino per vedere quando è cotta.




Attenzione: i tempi di cottura sono indicativi, è probabile che serva più tempo, la torta all'interno rimane un po' bagnata e non necessita di bagna per essere farcita.

Questa è stata la torta che ho usato sopra la Madeira cake per la torta per mio figlio.

32 commenti:

  1. Seguirò il tuo consiglio...ho fatto una red velvet per il compleanno di mia figlia e sono diventata matta per rivestirla, era troppo morbida, quindi mi segno la tua ricetta...anzi le tue ricette e ti busso se ho problemi, ok? Un bacione ciao

    RispondiElimina
  2. @Greta: prova, sono più facili di altre da rivestire, bacioni.

    RispondiElimina
  3. mi segno la tua ricetta cosi alla prossima torta la provo!!!

    bellissima la torta!!! io non amo il sapore dell PDZ ma mi piacciono da morire come vengono!! bravissima

    RispondiElimina
  4. Ottima!! Complimenti!!!

    A presto...

    Silvia

    RispondiElimina
  5. Fantastico procedimento!!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  6. Questa torta dev'essere una libidine...cioccolato e cacao...aiut, ingrasso solo a pensarci.
    (ho un nuovo blog privato e ti vorrei mandare l'invito, ma non mi ricordo il tuo nick splinder. Se vuoi fammelo sapere, così "ti invito" :-). Non portare torte che siamo tutte a dieta ^^)

    RispondiElimina
  7. @LVB: e tu pensi che io mi ricordi il mio nick splinder??? Sbaglio pure con i nomi dei miei figli ... Bacioni, se lo trovo te lo dico:):):)

    RispondiElimina
  8. Ah mi tocca fare tutto a me...te l'ho trovato io il nick ;-)
    Te lo scrivo privatamente sulla mail, nel caso non lo volessi diffondere! :-)

    RispondiElimina
  9. Ciao Maria Cristina!! Non so se accetti i premi, comunque ne ho vinto uno e ho pensato di darlo a te :)leggi l'intervento nel mio blog!

    http://lecreazionidifederica.blogspot.com/2011/05/secondo-premio-e-bracciale-swarovsky.html

    RispondiElimina
  10. la devo provare!!!! mi segno la ricetta grazie cara!

    RispondiElimina
  11. Ciao cara! grazie per questa bella ricetta e tra l'altro è spiegata benissimo! Complimenti!!!
    Un bacione
    Raffa

    RispondiElimina
  12. Cristinella cara questa è veramente speciale. Grazie per la tua generosità nell'elargire queste meravigliose ricette.........

    RispondiElimina
  13. ciao mariacristina!
    prima di tutto,volevo ringrraziarti pubblicamente,perchè,anche se io non ho avuto il tempo di passare per i vari blog a causa dei problemi di salute del mio bambino,le poche volte che ho pubblicato qualcosa,tu sei sempre passata e incoraggiata con i tuoi commenti.

    la torta che hai fatto per tuo figlio è bellissima,io non sono proprio capace di fare personaggi in 3D...mi daresti lezioni private?non scherzo!e mi segno la ricetta della mud...anche se c'è tanto burro,che cerco di evitare per C...ma uno strappo alla regola,ogni tanto,ce lo si può permettere!
    grazie ancora di cuore e bravissima,

    francesca

    RispondiElimina
  14. Bellissima torta tesoro ma bellissiam sopratutto tutta completa e rivestita,la trovo divertente colorata insomma sei bravissima tesoro!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  15. oh mamma tesoro, grazie per aver condiviso questa torta super cioccolatosa, ho visto tante versioni,ma come la spieghi tu, non lo fa nessuno :) bravissima! ps: se posso permettermi...ti è scappata una b al "burro", baciotti cara

    RispondiElimina
  16. L'ho fatta anche io tempo fà troppo buona!!
    Bravissima bacioni
    Anna

    RispondiElimina
  17. complimenti! blog molto utile ed interessante! e questa mud cake non fa eccezione!

    RispondiElimina
  18. Fatta mercoledì.... conservata due giorni...assaggiata ieri...svenuti dalla delizia... congelata...ti farò sapere il risultato e la resa del post congelamento.... c'è solo un'unica grande controindicazione: COME SI FA A RESISTERE DAL FINIRLA SUBITO????
    Buon weekend, baci, Flavia

    RispondiElimina
  19. Ma una torta così mi fa svenire !!! Complimenti anche per la decorazione !! Stupenda ! mi fai venire voglia di farla ! Un abbraccione !!!

    RispondiElimina
  20. @April: Yes, he loved it, and also his friends, they have eaten it all! you miss him so much!!! A kiss to your children.

    RispondiElimina
  21. Questa torta è meravigliosa! La sto per fare....speriamo bene!! Magali

    RispondiElimina
  22. @Magali: sta molto attenta alla cottura, fa la prova stecchino mi raccomando! Il tempo di cottura dipende dal diametro e dall'altezza della teglia.

    RispondiElimina
  23. ma che spettacolo! ti seguo... ma che torte esagerate... sai che ti invidio un pochino?
    ma dimmi un pò: quanto tempo ci hai messo per la decorazione????

    RispondiElimina
  24. Ciao Ma.Cristina!..complimenti, è veramente buona, ed è bellissima!..volevo chiederti, posso farla e decorarla con pdz il giorno prima di una festa?...la devo mettere in frigo?...o a temperatura ambiente?....vorrei tanto farla x il 1° compleanno di mia figlia..ma non so se posso "rischiare" facendola il giorno prima!.... grazie in anticipo x la tua risposta..e grazie x le tue ricette, sono davvero buonissime!

    RispondiElimina
  25. Ciao! Puoi farla tranquillamente il giorno prima, la metti in frigo in una scatola di cartone che assorbe poi l'umidità. bacioni!!!

    RispondiElimina

Se lasciate un commento mi fa piacere, ma NON VERRANNO PUBBLICATI I COMMENTI SENZA NOME. E saranno cancellati i commenti che altro non sono che pubblicità commerciali
Thank you very much for sharing your thoughts with me!