NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete senza preventiva richiesta.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

giovedì 23 giugno 2011

Come si fa ... clafoutis di ciliegie

Questa è una cosa che ho sempre desiderato fare, il clafoutis alle ciliege, e visto che le ciliegie sono di stagione, ecco la ricetta, in monoporzione, Naturalmente anche fatto con le fragole è una delizia.
La tradizione sembra preveda l'uso di ciliegie con il nocciolo, io me ne sono ben guardata e ho usato lo snocciolatore:):):)

CLAFOUTIS DI CILIEGIE


Dose per due persone:


300 grammi di ciliegie
100 ml. di latte
50 grammi di zucchero
1 uovo
40 grammi di farina
mezza bustina di vanillina
1 bicchierino di brandy

Procedimento:


1- lava e denocciola le ciliege





2- sbatti a lungo l'uovo con lo zucchero, aggiungi la farina setacciata e la vanillina, poi poco alla volta il latte e il brandy.








3- imburra una pirofila, io ho usato quelle di Le creuset, belle colorate, e cospargila di zucchero,
metti sul fondo le ciliegie,











versa sopra il composto, metti in forno già scaldato a 180 gradi
4- cuoci per circa mezz'ora, togli dal forno e spolverizza di zucchero a velo, facilissimo!!!









Non so se qualcuno ci ha badato ma mi sono presa una bella pausa dal blog, circa due settimane, semplicemente stare dietro al blog mi prendeva troppo tempo e non ne avevo voglia, quasi una crisi di rigetto, e non so nemmeno se è terminata. Quindi perdonatemi la latitanza, bacioni a tutti.

30 commenti:

  1. Ciao cara anche io come te ho sempre desiderato fare il clafoutis, ora lo posto anche io! Adorabile in versione mono! Baci e spero che la crisi passi ;-)

    RispondiElimina
  2. fantastici...ne vedo tantissimiin questo periodo ma sono tutti davvero belli! cavolino, lo devo provare!

    RispondiElimina
  3. Davvero molto buono,a breve lo posteremo anche noi! Il tuo è delizioso, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Bello e buono il clafoutis...poi in queste terrine colorate è una meraviglia!!
    Per quanto riguarda la crisi di rigetto credo sia normale...ogni tanto una pausa ci vuole e poi...si torna piu' cariche di prima!Non preoccuparti...noi ti aspettiamo!Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. E allora bentornata!...capita di avere una crisi di rigetto...spesso si ha bisogno di staccare, stai facendo bene, intanto grazie per questo dolcetto!!
    ,,,...quando tornerai a postare io verrò a dare un'occhiatina!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  6. Ti credevo in riva al mare a passeggiare...poca voglia anch'io di sfornellare, ma certo che questo piatto mi invoglia a ricredermi. Mi sà tanto che lo provo, magari "fragoloso" :)

    RispondiElimina
  7. Eccoti finalmente! pensavo di scriverti per sapere se andava tutto bene, ma mi hai preceduta :-)

    La crisi di rigetto per me è periodica, poi mi passa e credo sarà così anche per te, l'importante è non forzarti. Spero che per il resto vada tutto bene.

    Sono stata in toscana, man mano racconterò sul blog, ed ho "usato" un po' delle info che mi avevi dato lo scorso anno ^_^

    RispondiElimina
  8. Sei tornata con un dolce meraviglioso, adoro il clafoutis monoporzione!!

    RispondiElimina
  9. vorrei tanto farlo anche io! lo vedo ovunque ultimamente! bravissima è venuto bene davvero! poi nella cocotte è davvero bello!

    RispondiElimina
  10. Troppo bella e buona , quanto mi piacciono le mini porzioni :P
    bravissima baci

    RispondiElimina
  11. Prima o poi la farò! Un abbraccio e bravissima =)

    RispondiElimina
  12. io non l'ho mai fatto devo rimediare...ciao.

    RispondiElimina
  13. perdonata! questa ricetta è troppo bella! però mi sei mancata, certo che me ne ero accorta!

    RispondiElimina
  14. Favoloso questo clafoutis con le ciliege.non ti preoccupare, anch'io in questo periodo sono poco presente sul web. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  15. anche io l'ho fatto!e' un dolce ideale con fragole e ciliegie perchè esaltano la freschezza della frutta di stagione.baci

    RispondiElimina
  16. sono daccordo sono meglio senza nocciolo :-)) bel clafoutis semmai nel pomeriggio quasi quasi..

    RispondiElimina
  17. Da fare, rifare, mangiare e leccare la ciotola!!
    Spettacolo!!!
    Mari come stai^?? tutto bene??? non passavo da un po', baci

    RispondiElimina
  18. non ho mai fatto questa ricetta...prendo subito nota!! che leccornia!! ciao cara felice weekend ;)

    RispondiElimina
  19. Eccezionale questa ricetta, molto carina!!! Per la pausa da blog anche per me non è un buon periodo, quindi ti capisco...ti abbraccio forte :)

    RispondiElimina
  20. Sarà colpa della bella stagione in questo periodo e difficile per molte di noi stare dietro al blog...noi ti aspettiamo!!!
    Questo clafoutis e da provare!! Una caro abbraccio Francesca

    RispondiElimina
  21. Complimenti per il Clafouti ciliegia è bellissima e molto ben fatto, mia madre ha sempre detto che dovrebbe essere ciliegia Clafouti, mi piacciono le vostre ricette e cucina italiana in generale, buona settimana per voi, se si passa per andare in vacanza bene e benedizioni.

    RispondiElimina
  22. delizioso il clafoutis! e monoporzione è anche meno pericoloso per la linea.. ma in fondo c'è la frutta no? :)

    RispondiElimina
  23. Sembrano davvero deliziosi....complimenti !

    RispondiElimina
  24. davvero particolare e gustosa, complimentoni, baci !!!
    La Pasticciona
    unapasticcionaincucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  25. Ciao,mi sono iscritta al tuo blog perche’ e’ molto interessante,e nel frattempo ti segnalo che sono in finale con una mia ricetta nel contest del blog di Tina http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/ e ti chiedo se cortesemente puoi votarla.Per farlo unisciti al suo blog http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/clikka su VOTA LA TUA RICETTA PREFERITA e vota la mia ricetta che e’
    Un pizzico di ..q.b. : Cheesecake salata
    basta clikkare sul cerchiolino e poi su VOTE.
    A buon rendere!!

    RispondiElimina
  26. Questo è il vero Clafouti sembra bello e molto ricco, abbracci.

    RispondiElimina
  27. Con la tua ricetta ho imparato a fare le crepes; ora non avresti una buona ricetta per la crema catalana; la mia fidanzata Cherise ne va pazza!
    grazie

    RispondiElimina

Se lasciate un commento mi fa piacere, ma NON VERRANNO PUBBLICATI I COMMENTI SENZA NOME. E saranno cancellati i commenti che altro non sono che pubblicità commerciali
Thank you very much for sharing your thoughts with me!