NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete senza preventiva richiesta.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

giovedì 24 marzo 2011

Come si fa ... cassata siciliana in verrina.



La cassata siciliana è uno dei dolci che preferisco, questa è una versione monoporzione.
Questa versione tra l'altro è molto più semplice della versione originale.

CASSATA SICILIANA IN VERRINA




Ingredienti:

Pan di Spagna (qui la ricetta)
ricotta di pecora300 grammi
zucchero a velo 150 grammi
cioccolato fondente a pezzetti 50 grammi
frutta candita a dadini 50 grammi
1 cucchiaio di rhum
100 grammi di pasta di mandorle verde

Procedimento:





tagliate il Pan di Spagna a dischetti della misura del bicchiere che userete;




passate al setaccio la ricotta e incorporate mescolando bene lo zucchero a velo, i pezzetti di cioccolato e i canditi;




stendete la pasta di mandorle col mattarello e ricavate dischetti della stessa misura del Pan di Spagna;
prendete il bicchierino, mettete sul fondo un disco di Pan di Spagna bagnato con acqua e rhum, fate uno strato di ricotta, un altro disco di Pan di Spagna, poi il disco di pasta di mandorle;
decorate a piacere il sopra.

La foto non è un gran che, l'ho fatta di sera mentre i bicchierini erano in frigo ripromettendomi il giorno dopo di farne di meglio, peccato alla mattina di non averne trovato nemmeno uno!!!



Con questa ricetta partecipo al contest di Minù:

32 commenti:

  1. Ecco brava, questa versione semplificata fa proprio per me!!!

    RispondiElimina
  2. che bontà è favolosa brava simmy

    RispondiElimina
  3. Ma mi piace proprio questa tua versione della cassata, ottima, bravissima!!

    RispondiElimina
  4. Da svenimento! Complimenti!

    RispondiElimina
  5. Wow che ideona questo dessert!Bravissima!!!

    RispondiElimina
  6. Troppo carina questa monopozione! Posso solo immaginare il gusto!

    RispondiElimina
  7. Cristina, da siciliana doc non posso far altro che farti i più sinceri complimenti. L'idea è originale e molto stuzzicante. La proverò!!!

    RispondiElimina
  8. Questa tua versione in verrina mi acchiappa moltissimo oltre ad essere un dolce davvero favoloso, lo fai diventare anche originale!
    Barbara

    RispondiElimina
  9. nel bicchierino, che sfiziosa! brava!

    RispondiElimina
  10. Originale la presentazione del dolce. Brava.

    RispondiElimina
  11. Una splendida e golosa idea! Complimenti, baci

    RispondiElimina
  12. ma la cassata nel bicchiere? che storiaaaaaaaaaaaaa! davvero bella da vedere e adoro questo dolce!!! baci

    RispondiElimina
  13. straordinaria!avrai capito che a me le mono porzioni piacciono un sacco!alla cassata non avevo mai pensato,.farò il possibile per partecipare al tuo contest...ho poco tempo e martedì ricoverano il bambino...ma cercherò di fare qualcosa,anche di semplice.ci tengo molto,e ti stimo!
    francesca

    RispondiElimina
  14. Spettacolo, stop. Ciao e buon we.

    RispondiElimina
  15. cara mariacristina ma che meraviglia!!!! nel bicchiere e' ideale!! copio come sempre la ricetta!! che buonaaaaaaa!! baci a presto!

    RispondiElimina
  16. Bellissima idea presentarla così!!
    bravissima
    un bacione Anna

    RispondiElimina
  17. che slurposa! amo la cassata...non posso perdermene una versione al cucchiaio!

    RispondiElimina
  18. Che bellissima immagine :D.... Sembra ottima, davvero ^^. Mi sono finalmente iscritta al tuo blog, era tempo che mi ripromettevo di farlo ma non riuscivo mai :D. Un saluto :D.
    Alla moda e con stile

    RispondiElimina
  19. Decisamente una vera gustosità e poi che bei colori :)

    RispondiElimina
  20. Idea molto carina!! te la copio ; )

    RispondiElimina
  21. che delizia!! pensa che la cassata la mangio solo fatta in casa!! quella di pasticceria la trovo troppo dolce e smielata!! :-P fissazione?? mah!! buon week end!!

    RispondiElimina
  22. scusa... forse ti ho scritto due volte.. ma ho problemi di connessione con i blog oggi!!!

    RispondiElimina
  23. Beh devo dire che con la tua ricetta della pizza finalmente mi è riuscita una pizza buona! Ora proverò anche questa! La presentazione è fantastica, sicuramente anche il sapore! :-)

    RispondiElimina
  24. ricetta originale! Piace a me, sicuramente da provare.

    RispondiElimina
  25. mi piace molto l'idea della cassata in monoporzione, proprio carina .
    parteciperò al più presto al tuo contest,un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  26. Che meraviglia, la cassata mignon, davvero originale... molto più semplice, complimenti!!! buon fine settimana ;)

    RispondiElimina
  27. buonA,BELL'IDEA!!!!BRAVA E BUONA CUCINA!!!

    RispondiElimina
  28. Grazie Maria Cristina per questa ricetta. Davvero invitante!

    RispondiElimina
  29. fantastica questa tua ricetta! la devo provare sicuramente e complimenti per il blog veramente interessante, mi iscrivo subito!

    RispondiElimina
  30. La cassata al bicchiere non l'avevo mai vista! Originale e golosissima!
    Grazie, l'ho inserita!
    Ti aspetto con altri bicchierini ;-)

    p.s. per il pdf non so aiutarti, non ci capisco nulla, a me l'ha pubblicato un amico su un sito e mi ha dato il link da postare sul blog. mi spiace :(

    Baciuzzi
    Minù

    RispondiElimina

Se lasciate un commento mi fa piacere, ma NON VERRANNO PUBBLICATI I COMMENTI SENZA NOME. E saranno cancellati i commenti che altro non sono che pubblicità commerciali
Thank you very much for sharing your thoughts with me!