NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete senza preventiva richiesta.
Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà dell’autore e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

giovedì 25 febbraio 2010

Come si fa ... a far andar via la "pancia". Gli esercizi.

E dopo tante ricette di cucina, un po' di ginnastica!

Tanti anni fa, era il 1982, la mia più cara amica, nonchè compagna dell'Isef, tornò dagli Stati Uniti con una cassetta e un libro di ginnastica. Era la "ginnastica aerobica", praticamente sconosciuta in Italia, una vera rivoluzione, non più noiosa ginnastica ma tutto al ritmo di musica. Iniziammo a fare dei corsi che furono un bel successo, e anche a scuola le mie allieve erano entusiaste.

L'anno dopo Lara Saint Paul, con ben altri mezzi, aprì la sua scuola a Milano e decise di incidere un disco. Non mi chiedete come mi fece a trovare, non ne ho proprio idea, ma mi chiamò per aiutarla e scriverle il testo. Il disco era Aerobic Dancing, per la verità non un gran che, specialmente a confronto di quello della Jane Fonda.

Per impegni familiari ho poi smesso di insegnare ma mi è rimasta la voglia di fare esercizi e di tenermi in forma.

Gli esercizi che servono per "la pancia", e servono anche per prevenire il mal di schiena, sono gli addominali. Ho trovato su internet questo video che mi sembra fatto molto bene, ci sono una serie di esercizi per tutti gli addominali, retto-trasverso-obbliqui.

Ma prima di iniziare tengo a precisare:
  1. Non fate esercizi se avete controindicazioni mediche.
  2. Nel video ci sono 25 ripetizioni per esercizio, penso siano troppe per chi non è allenato, meglio iniziare con 5 o 10 massimo.
  3. Guardate bene gli esercizi prima di farli perchè una scorretta postura rende inutile e a volte pericoloso un esercizio.
  4. Stendetevi su un tappetino per fare gli esercizi.
  5. Quando facendo un esercizio sentite "bruciare" il muscolo vuol dire che state lavorando bene.
  6. Andate al vostro ritmo, con calma e respirate ad ogni movimento.
  7. Fate esercizio regolarmente tre volte la settimana, con un giorno di intervallo di riposo, le prime volte potreste sentir male, anche ridere potrebbe essere doloroso, ma è normale.
  8. Il video è in inglese, basta comunque vedere gli esercizi per capire come si fa.
  9. Mi dispiace dirlo, ma se non si sta attenti a quel che si mangia non ci sono esercizi che funzionino!



video video

6 commenti:

  1. Fantastico: corro a prendere il tappetino! :D

    RispondiElimina
  2. Pure la personal trainerrrrrrrrrrrrr !!!!

    E' un mito questa Mariacristina... si si si.... :o)))))

    RispondiElimina
  3. @Tenda: so benissimo che tu sei in straforma e non hai bisogno dei miei consigli, magari qualche esercizio di questi video ti ispirano. Ciao

    RispondiElimina
  4. in quegli stessi anni a Roma, anche Barbara Bouchet apriva la sua palestra "aerobica"! :-)

    RispondiElimina
  5. @LaPitta: è vero, c'è stato un momento negli anni 80 che in tante si sono riciclate come guru della ginnastica, Bouchet, Saint Paul, Fonda, Victoria Principal del mitico Dallas, ecc.

    RispondiElimina

Se lasciate un commento mi fa piacere, ma NON VERRANNO PUBBLICATI I COMMENTI SENZA NOME. E saranno cancellati i commenti che altro non sono che pubblicità commerciali
Thank you very much for sharing your thoughts with me!